Perché sottoscrivere un prestito con delega

Come è possibile leggere sul sito internet Iprestitidelega.it, l’iter da seguire per richiederne uno non è semplice né tanto meno veloce. Ci vogliono molti documenti anche solo per avviare la pratica di richiesta, e dobbiamo fornire alla banca tutta una serie di documenti atti a dimostrare che le condizioni siano favorevoli. Inoltre i costi di estinzione del debito sono alti, e possono impegnare quasi la metà della nostra entrata mensile. Allora perché dovremmo volerne sottoscrivere uno?

Le motivazioni che possono spingerci a orientarci su questo tipo di prestito possono essere varie, tuttavia è bene dire che tale scelta può risultare intelligente e vantaggiosa solo se ci troviamo in una delle seguenti situazioni:

      Abbiamo bisogno di una somma di denaro cospicua, di solito fino ai 100.000 euro, che con un normale finanziamento impiegheremmo molti decenni a restituire (e non è detto che la banca a cui ci rivolgiamo sia ben disposta a elargire tale cifra);

      Abbiamo già usufruito di un prestito con cessione del quinto, e ci serve ulteriore liquidità per affrontare ogni sorta di spesa. Ovviamente il finanziamento con cessione del quinto deve essere in atto, e il discorso cambia invece se questo è in fase di estinzione;

      È in atto un altro prestito a nostro carico, di qualsiasi genere e natura, la cui estinzione è relativamente lontana ma ci serve ulteriore denaro;

      Quello posto a garanzia di affidabilità economica è un contratto a tempo determinato, e dobbiamo per forza di cose impegnarci a saldare rate più costose al fine di eliminare il debito entro i termini previsti per la scadenza del contratto. Solitamente simili prestiti non vengono concessi se il contratto di lavoro è in via di scadenza.

Qualora non fossimo in una delle situazioni sopra citate – che quasi ci obbligano a richiedere un prestito con delega – sarà bene ponderare al meglio la nostra scelta. Sottoscrivere un simile finanziamento significa farsi carico di un onere importante, pagando delle rate pari al 40 % netto delle nostre entrate mensili. Valutiamo con attenzione se riusciamo ad affrontare la spesa senza troppe difficoltà, o rischiamo di indebitarci ulteriormente per poter riuscire a campare giorno per giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *